Barrero - Origine del Cognome

Origine del cognome Barrero
Origine
Probabile italianizzazione del cognome francese Barrere, derivato a sua volta dal termine barrière, "barriera, varco doganale", ad indicare probabilmente funzionari cittadini adibiti alla riscossione dei dazi o alla sorveglianza delle barriere doganali, o anche derivato dal fatto di abitare le famiglie nei pressi di confini cittadini.
Il cognome Barrera ha un ceppo piemontese a Torino e nel torinese e ad Asti e nell'astigiano, ed uno siciliano, nel ragusano.
Barreri è tipicamente piemontese, di Torino e del cuneese.
Barrero, praticamente unico, è del cuneese.
 
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook