Barbieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Barbieri
Origine
Deriva da soprannomi legati alla professione del barbiere.
Il cognome Barbieri è presente in quasi tutt'Italia con maggiore concentrazione in Lombardia ed Emilia Romagna.
Barbierato, dove la terminazione in -ato sta per figlio di Barbiero o figlio del barbiere, ha una particolare concentrazione nel Veneto.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 10651 famiglie Barbieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Barbieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Barbieri è nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Barbieri è nella provincia di Modena
Il cognome Barbieri è nel comune di Voghera (PV)
Stemma
Stemma della famiglia BarbieriBarbieri (LAZ) (Roma)
(troncato d'azzurro e di nero, alle fiamme di rosso uscenti dalla partizione)
Stemma della famiglia BarbieriBarbieri (EMI LAZ) (Modena, Mirandola, Roma)
d'azzurro, a 2 barbi d'argento natanti in fascia l'uno sull'altro, il primo volto a sinistra e l'altro a destra, nell'acqua al naturale in punta
Stemma della famiglia BarbieriBarbieri (VEN) (Vicenza) Titoli: Nobile, Conte di Pasiano Schiavonesco e ville annesse
d'azzurro a tre pesci d'argento posti uno sopra l'altro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook