Avanzo - Origine del Cognome

Origine del cognome Avanzo
Origine
Dovrebbe derivare dal nome  medioevale Avantius o Avancius di cui si ha un esempio a Mori (TN) con Avancius de Sano, in altri casi può derivare anche da Avanzino ottenuto dall'aferesi del nome medioevale beneaugurale Diotavanzi (Dio ti faccia crescere bene).
Tracce di questa cognomizzazione si trovano a Como nel 1400 con il notaio Giorgio Avanzini e a cavallo tra 1400 e 1500 con il poeta Hieronymus Avantius Veronensis.
Il cognome Avanzi ha un ceppo nel torinese ed uno nella zona che dal bresciano arriva al rovigoto e al ferrarese.
Avanzini dovrebbe avere due ceppi, nel parmense e nella zona che comprende bresciano, mantovano e veronese.
Avanzino, decisamente più raro, è tipico genovese.
Avanzo ha un ceppo nel rovigoto ed uno nel napoletano.
D'Avanzo ha un nucleo nell'areale che comprende napoletano ed avellinese ed un ceppo nel barese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 232 famiglie Avanzo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Avanzo in Italia!
Popolarità
Il cognome Avanzo è 1377° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Avanzo è 133° nella provincia di Rovigo
Il cognome Avanzo è nel comune di Pieve Tesino (TN)
Stemma
Stemma della famiglia AvanzoAvanzo (LAZ) (Roma)
d'oro, alla sbarra cucita d'argento, accompagnata nel capo da una stella dello stesso, e nella punta da un monte di tre cime di verde
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook