Aurilio - Origine del Cognome

Origine del cognome Aurilio
Origine
Dovrebbe derivare da una forma dialettale del nome femminile latino Aurelia o del nome maschile Aurelius, derivati dal nome sabino Ausel, "splendente", o anche dalla Gens Aurelia.
Si trovano tracce nel napoletano, a Frattamaggiore, almeno dalla seconda metà del 1200, in un atto del gennaio 1282, si può leggere: "...Philippus Aurilia vendit Domino Ludulfo Capuano Terram in loco Fracta Majoris...".
Tracce importanti di queste cognominizzazioni si trovano nel 1400 con il vescovo di Canne (BA), il napoletano Iacopo de Aurilia.
Il cognome Aurilio è tipico del casertano e di tutta la Campania.
D'Aurilia è unico.
Aurelia, quasi unico, è dovuto probabilmente ad un errore di trascrizione.
Aurilia è tipico del napoletano e dell'avellinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 131 famiglie Aurilio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Aurilio in Italia!
Popolarità
Il cognome Aurilio è 2705° nella regione Campania
Il cognome Aurilio è 601° nella provincia di Caserta
Il cognome Aurilio è nel comune di Ficarazzi (PA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook