Astori - Origine del Cognome

Origine del cognome Astori
Origine
Potrebbe derivare dal nome proprio medioevale Astore o Astorre, a sua volta legati al nome dell’omonimo uccello rapace col significato evidente di “persona avida, rapace e scaltra”.
Può anche derivare dal mestiere di falconiere, cioè di chi usava gli astori per la caccia.
Il cognome Astori parrebbe specifico lombardo.
Presenza
Ci sono circa 495 famiglie Astori in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Astori in Italia!
Popolarità
Il cognome Astori è 1064° nella regione Lombardia
Il cognome Astori è 520° nella provincia di Bergamo
Il cognome Astori è nel comune di Lardirago (PV)
Stemma
Stemma della famiglia AstoriAstori (LOM) (Bergamo)
D'azzurro, ad una colonna con piedestallo e capitello d'argento, piantata sopra un monte di tre cime di verde, e sostenente un astore d'argento posato
Stemma della famiglia AstoriAstori (LOM VEN) (Bergamo, Venezia) Titolo: Nobile
campo di cielo, alla torre di rosso di due palchi, quadra, merlata alla ghibellina, fondata sopra un monte di verde di tre cime, sostenente un astore al naturale rivoltato e sormontato da tre stelle (6) d'oro, male ordinate
Stemma della famiglia Astori non presenteAstori (LOM) (Milano)
interzato in fascia: nel 1º d'oro all'aquila spiegata di nero, linguata di rosso e coronata del campo; nel 2º di argento, al castello di rosso sormontato da un merlo alla ghibellina, aperto e finestrato del campo, il detto castello addestrato da un serpente di verde curvato in semicerchio, la curvatura in alto, la testa a sinistra, traforato da un giavellotto d'argento, manicato d'oro, posto in banda col ferro in basso e sinistrato da un albero al naturale in sbarra, movente dalla base del castello; nel 3º sbarrato d'argento e d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook