Astolfo - Origine del Cognome

Origine del cognome Astolfo
Origine
Deriva dal nome longobardo Astulfus che deriva dai termini haist, "forza", e wulf, "lupo" e quindi per esteso "valoroso in battaglia come un lupo".
Del nome si ha un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia Medioevale in un atto del 1129 scritto in Varese: "... Placuit atque cunvenit inter Bruno presbiter offitialis ecclesie et plebis Sancti Victoris sita infra castrum Varise necnon inter Astulfus filius Adiaxie de suprascripto loco Varese ut in Dei nomine debeat dare...".
Il cognome Astolfi ha un ceppo lombardo, uno nel rovigoto, ed è molto diffuso nella fascia che comprende Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio.
Astolfo, molto raro, ha un ceppo nella zona tra Venezia, Treviso e Pordenone.
Astolfoni, raro, è presente nel milanese e nel padovano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 61 famiglie Astolfo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Astolfo in Italia!
Popolarità
Il cognome Astolfo è 2600° nella regione Molise
Il cognome Astolfo è 1547° nella provincia di Treviso
Il cognome Astolfo è nel comune di Meduna di Livenza (TV)
Stemma
Stemma della famiglia AstolfoAstolfo (LOM) (Lombardia)
d'azzurro, all'ippogrifo rampante d'oro, accompagnato da un crescente rivolto d'argento posto nel cantone di destra
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook