Armanni - Origine del Cognome

Origine del cognome Armanni
Origine
Dovrebbe derivare dal termine longobardo Arimanni ("uomini liberi"), gli arimanni costituivano una forma di patriziato avendo la responsabilità di mantenere il potere del Re nei territori occupati.
Il cognome Armanni è lombardo, delle province di Bergamo e Brescia in particolare.
Presenza
Ci sono circa 238 famiglie Armanni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Armanni in Italia!
Popolarità
Il cognome Armanni è 2283° nella regione Lombardia
Il cognome Armanni è 602° nella provincia di Bergamo
Il cognome Armanni è nel comune di Piancogno (BS)
Stemma
Stemma della famiglia ArmanniArmanni (LAZ) (Roma)
(d'oro, alla banda di rosso, accompagnata da due conchiglie di San Michele dello stesso, poste una in capo e una in punta addossate in sbarra; col capo di rosso, caricato dalle lettere S. P. Q. R. d'oro, precedute da una crocetta patente dello stesso (capo di Roma))
Stemma della famiglia ArmanniArmanni (LAZ) (Roma)
d'oro, alla banda di rosso, accompagnata da due conchiglie di San Michele dello stesso, poste una in capo e una in punta; col capo di rosso, caricato dalle lettere S. P. Q. R. d'oro, precedute da una crocetta patente dello stesso (capo di Roma)
Stemma della famiglia ArmanniArmanni (UMB) (Gubbio)
d'azzurro, al capriolo d'oro, accompagnato da 3 rose di argento, due in capo ed una in punta
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook