Arezzo - Origine del Cognome

Origine del cognome Arezzo
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Aretius di cui si ha un esempio in un atto di donazione dell'anno 998 a Cluny: "Nos, in Dei nomine, Constantius et filii ejus Constant, Aretius, donamus ad locum Cluniacum campum unum in villa Colonias; terminat a mane terra Sancti Nazarii, a medio die terra Sancti Romani, a sero increpito, a certio de ipsa hereditate: in eo tenore, ut quamdiu nos tres vixerimus teneamus...", ma è anche possibile una derivazione dal toponimo Arezzo il cui nome originario era Arretium.
Il cognome Arezzo ha un ceppo siciliano, nel ragusano.
Arezio è tipico di Firenze.
Arezzio è ormai quasi scomparso.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 151 famiglie Arezzo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Arezzo in Italia!
Popolarità
Il cognome Arezzo è 2391° nella regione Sicilia
Il cognome Arezzo è 264° nella provincia di Ragusa
Il cognome Arezzo è 27° nel comune di Castel Castagna (TE)
Stemma
Stemma della famiglia ArezzoArezzo (SIC) (Palermo, Ragusa, Siracusa) Titolo: signore di S. Biagio, Cardinale, S. Filippo, Mastro, Caddimeli, delle Serre; barone di Trifiletti, Pescina; conte di Celano, marchese di Celano; duca di San Filippo
troncato d'oro e d'azzurro, a quattro ricci dell'uno nell'altro: due in capo e due in punta
Stemma della famiglia ArezzoArezzo (SIC) (Palermo, Ragusa, Siracusa) Titoli: Baroni di Targia, Signori di Spalle, Signori di Fiumefreddo, di Benali
inquartato d'oro e d'azzurro ad un riccio (porcospino) in ciascun punto dell'uno nell'altro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook