Arcangeli - Origine del Cognome

Origine del cognome Arcangeli
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Arcangelus o dai vari toponimi contenenti la radice Arcangelo come Sant'Arcangelo (SA), (BN), (PG)  e (RN). Tracce di queste cognomizzazioni si trovano nelle Marche fin dal 1600.
Il cognome Arcangeli è tipico della fascia che comprende la Romagna meridionale, le Marche, l'Umbria ed il Lazio.
Arcangelo, rarissimo, ha un ceppo nel vicentino ed uno tra salernitano e cosentino.
D'Arcangelo è maggiormente presente in Abruzzo, Puglia e Lazio.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1322 famiglie Arcangeli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Arcangeli in Italia!
Popolarità
Il cognome Arcangeli è 137° nella regione Umbria
Il cognome Arcangeli è 69° nella provincia di Rimini
Il cognome Arcangeli è nel comune di Carsoli (AQ)
Stemma
Stemma della famiglia ArcangeliArcangeli (LAZ) (Roma)
sei gigli turchini in campo d'oro, tramezzati di sbarre rosse. La prima ha tre gigli, la seconda due, l'ultima uno
Stemma della famiglia ArcangeliArcangeli (LAZ) (Viterbo, Bagnorea) Titolo: Nobile
fasciato d'oro e d'azzurro; le fasce d'oro cariche di sei gigli d'azzurro ordinati 3, 2, 1
Stemma della famiglia ArcangeliArcangeli (LAZ) (Viterbo)
fasciato di azzurro e d'oro; le fasce d'oro cariche di 6 gigli d'azzurro ordinati 3, 2, 1
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook