Aramino - Origine del Cognome

Origine del cognome Aramino
Origine
Potrebbe derivare da una forma ipocoristica latina del nome ebraico Aram, uno dei figli di Sem di cui si parla nella Genesi, nome che fu abbastanza comune presso le famiglie ebraiche Il termine araminus, in epoca medioevale, indicava anche chi provenisse, o fosse stato in Siria, forse durante qualche Crociata.
Il cognome Aramini è molto presente, anche se in misura sporadica, in tutta l'Italia, con due ceppi consistenti a Roma ed a Latina.
Aramino, molto raro, è del napoletano.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook