Angeri - Origine del Cognome

Origine del cognome Angeri
Origine
Potrebbe derivare da un'alterazione del toponimo Angiari nel veronese oppure dal nome normanno Angerius (dal germanico Ansgari con il significato di "lancia divina").
Si ricorda con questo nome il vescovo di Catania Angerius Brito (XII secolo).
Il cognome Angieri ha un ceppo campano nell'avellinese ed a Napoli.
Angero, estremamente raro, è del veronese.
Angiero, molto raro, è specifico dell'avellinese.
Angeri, anch'esso molto raro, sembrerebbe del bresciano e del veronese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 29 famiglie Angeri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Angeri in Italia!
Popolarità
Il cognome Angeri è 12057° nella regione Veneto
Il cognome Angeri è 3113° nella provincia di Brescia
Il cognome Angeri è 65° nel comune di Seniga (BS)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook