Amandola - Origine del Cognome

Origine del cognome Amandola
Origine
Deriva da soprannomi legati al vocabolo dialettale amendula o mendola, ossia la "mandorla". Tracce di queste cognomizzazioni si trovano nel Salento nel 1300 con i feudatari dell’Amendolea mentre a Lipari nel 1500 in un atto viene citato: "...Baldasar Blasius pro magnifico Ioannello Amendula, iurato...".
Il cognome Amendola è tipico del Lazio, Campania e Calabria settentrionale.
Amendolea, rarissimo, potrebbe essere di Polistena (RC).
Amendolia, molto raro, è specifico di Messina e dintorni.
Amendolagine è pugliese, del barese.
Amendolara ha un ceppo in Basilicata, Puglia e Calabria.
Lammendola potrebbe essere calabrese.
L'Ammendola è unico.
Mendolia è tipico siciliano.
Mendolicchio potrebbe essere pugliese.
 
Varianti
Stemma
Stemma della famiglia Amandola non presenteAmandola (LIG) (Liguria)
(d'oro, a due scaglioni controcomposti di rosso e d'argento; al capo d'oro all'aquila nascente di nero, rostrata e coronata del campo)
Stemma della famiglia Amandola non presenteAmandola (LIG) (Genova)
(d'oro, a due scaglioni scaccati d'argento e di rosso; al capo d'argento all'aquila nascente di nero)
Stemma della famiglia Amandola non presenteAmandola (LIG) (Genova)
d'oro a due caprioli scaccati d'argento e di rosso; al capo d'argento all'aquila nascente di nero coronata d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook