Acuti - Origine del Cognome

Origine del cognome Acuti
Origine
Potrebbe derivare dal cognomen latino Acutus di cui si ha un esempio in un'antica lapide latina: "Deae Hariasae / Ti. Ulpius Acutus du[p(licarius)] al(ae) / Sulp(icianae) sing(ularis) co(n)s(ularis) / cives Traianenses / v.s.l.m. Crispino et Aeliano cos.".
Il cognome Acuto, tipicamente piemontese, è dell'astigiano e dell'alessandrino.
Acuti, abbastanza raro, ha un ceppo nel piacentino ed uno nell'anconetano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 54 famiglie Acuti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Acuti in Italia!
Popolarità
Il cognome Acuti è 4128° nella regione Marche
Il cognome Acuti è 2333° nella provincia di Arezzo
Il cognome Acuti è 13° nel comune di Coniolo (AL)
Stemma
Stemma della famiglia Acuti non presenteAcuti (UMB) (Spello) Titolo: conte palatino
D'argento, al leone di rosso, tenente un giglio dello stesso (arma ipotetica)
Stemma della famiglia Acuti non presenteAcuti (ABR) (Sulmona)
D'argento allo scaglione di nero caricato di tre conchiglie del primo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook