Acqua - Origine del Cognome

Origine del cognome Acqua
Origine
Ha origine dal termine acqua riferito a mestieri antichi e medioevali legati al commercio e distribuzione di acqua o a toponimi che hanno legami con luoghi in cui è presente l'acqua. Il cognome fu sostenuto sin dal Medioevo per la valenza simbolica del fonte battesimale.
Il cognome Acqua ha piccole presenze sparse in Lombardia, Veneto, Emilia e Marche, con presenza nel romano, nel napoletano ed a Palermo.
Acquani è lombardo e praticamente unico.
Acquasanta è presente in Puglia e Basilicata.
Acquaroli presenta un ceppo marchigiano ed uno lombardo, nel bergamasco.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 49 famiglie Acqua in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Acqua in Italia!
Popolarità
Il cognome Acqua è 6899° nella regione Marche
Il cognome Acqua è 2882° nella provincia di Macerata
Il cognome Acqua è 21° nel comune di Sant'Oreste (RM)
Stemma
Stemma della famiglia AcquaAcqua (MAR) (Osimo) Titoli: Conti, Patrizi di Spoleto, Signori di Osimo, Nobili di Firenze
d'azzurro alla fascia d'oro caricata di tre rose di rosso e accompagnata in capo da una cometa d'oro posta in palo, e in punta da una campagna mareggiata d'argento e d'azzurro, carica di un pesce nuotante, al naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook