Acciari - Origine del Cognome

Origine del cognome Acciari
Origine
Deriva da un soprannome di mestiere originato dal termine latino acia, filo grezzo di canapa o refe, e quindi da acciaiolo, persona che intreccia l'acia. Potrebbe anche derivare da soprannomi legati al dialettale acciàro, dal tardo latino aciarium, "acciaio" e da attività lavorative relative all'uso e lavorazione di questo materiale.
Il cognome Acciari ha un nucleo laziale ed un ceppo nel lucchese.
Presenza
Ci sono circa 146 famiglie Acciari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Acciari in Italia!
Popolarità
Il cognome Acciari è 2397° nella regione Lazio
Il cognome Acciari è 549° nella provincia di Viterbo
Il cognome Acciari è nel comune di Lubriano (VT)
Stemma
Stemma della famiglia AcciariAcciari (TOS) (Firenze)
Bandato doppiomerlato d'oro e di rosso (immagine di ASFI in http://www.archiviodistato.firenze.it/ceramellipapiani2/index.php?page=Famiglia&12)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook