Abrami - Origine del Cognome

Origine del cognome Abrami
Origine
Dovrebbe derivare dal nome ebraico Abram presente sia nel mondo latino che nel greco il cui significato è "padre nobile, elevato". Si legge ad esempio in un'ecloga del V secolo a. C. :"...Limite iussusAbram patrio discedere Sarram...".
Si trovano tracce di questo cognome già nel nel 1450 con un Jacobo de Abram da Bologna.
Il cognome Abrami sembra essere specifico del bresciano.
Presenza
Ci sono circa 336 famiglie Abrami in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Abrami in Italia!
Popolarità
Il cognome Abrami è 1302° nella regione Friuli-Venezia Giulia
Il cognome Abrami è 150° nella provincia di Trieste
Il cognome Abrami è 11° nel comune di Molazzana (LU)
Stemma
Stemma della famiglia AbramiAbrami (EMI) (Faenza)
(grembiato d'azzurro e d'oro)
Stemma della famiglia AbramiAbrami (FRI VEN) (Trieste, Venezia)
grembiato d'azzurro e d'oro
Stemma della famiglia AbramiAbrami (VEN) (Veneto)
grembiato d'oro e di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook