Stemma della Famiglia Del Carretto

Stemmi della famiglia DEL CARRETTO
Stemma della famiglia Del Carretto

Famiglia Del Carretto (MOL) (Molise)

D'azzurro alla fascia d'oro accompagnata da 5 pigne del medesimo, delle quali 3 nella parte superiore

Stemma della famiglia Del Carretto non presente

Famiglia Del Carretto (SIC) (Sicilia)

d’oro, a cinque bande di rosso

di rosso, al carro tirato da quattro leoni coronati, guidati da un uomo armato, impugnante con la destra la spada sguainata e con la sinistra il freno, il tutto d’oro; e l’aquila spiegata e coronata di nero, caricata nel petto da uno scudo d’oro, a cinque bande di rosso, posta nel canton sinistro del capo

Stemma della famiglia Del Carretto

Famiglia Del Carretto (CAM LIG) (Finale, Napoli)

d'oro a cinque bande di rosso

Stemma della famiglia Del Carretto

Famiglia Del Carretto Titolo: marchesi di Bagnasco, Balestrino, Bossolasco, Camerano, Carretto, Caselle, Clavesana, Dego, Farigliano, Finale, Garessio, Gorzegno, Grana, Lesegno, Moncrivello, Monforte e Novello, Saliceto, Torricella, Verduno, Zuccarello; conti di Garlenda, Gorrino, Loreto, Millesimo; signori di Aquila, Arnasco, Barolo, Benevello, Bergolo, Bistagno, Borgomale, Bormida, Borzoli, Bosia, Bozzole, Bubbio, Cairo Montenotte, Calice, Camerana, Camo, Castelvero, Castino, Cengio, Ceretto, Denice, Gottasecca, Lequio, Lodisio, Mallere, Margarita, Massimino, Mioglia, Mombaldone, Mombasiglio, Mombercelli, Monesiglio, Murialdo, Pareto, Ponti, Prunetto, Retorto e Portanova, Roccaverano, Rocchetta Palafea, Ruffia, Sala, S.ta Giulia, Sassello, Serralunga, Sessame, Sinio, Spigno, Strevi, Ticineto, Torre Bormida, Vesime, Volpiano; consignori di Arguello, Castelletto d'Erro, Castelletto Uzzone, Castellinaldo, Castellino Torinese, Ceva, Cocconato, Conzano, Felizzano, Genola, Loazzolo, Mombarcaro, Montechiaro, Murisengo, Orsara, Ottiglio, Perlo, Priola, Quattordio, Roascio, Roccasterone, S. Stefano

d'oro a cinque bande di rosso.

Stemma della famiglia Del Carretto non presente

Famiglia Del Carretto (CAM MOL) (Molise, Napoli) Titolo: principe d’Alessandria, marchese d’Oriolo, marchese di Lupara, patrizio Napoletano, predicato di Castro Regio e Farneto

D'azzurro alla fascia d'oro accompagnata da cinque pigne del medesimo, 3 nel capo e 2 in punta

fascia di oro su azzurro - 5 pigne di oro poste 3,2 in doppia fascia su azzurro

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook