Stemma della Famiglia Curto

Stemmi della famiglia CURTO
Stemma della famiglia Curto non presente

Famiglia Curto (Mondovì)

Interzato in fascia, al 1° d’oro, all’aquila coronata di nero, al 2° di rosso, al castello fiancheggiato da due torri, sostenente un'aquila, il tutto d’argento (manca il terzo campo)

Interzato in fascia, al 1° d’oro, all’aquila coronata di nero, al 2° partito, di rosso, al castello d’argento, e d'argento, al leone di verde, al 3° palato d'argento e di rosso

interzato in fascia, 1º in campo d'oro un'aquila di nero; 2º un castello fiancheggiato da due torri d'argento, sormontato da un'aquila del medesimo in campo rosso, partito d'argento con un leone di verde; 3º palato d'argento e di rosso

Stemma della famiglia Curto non presente

Famiglia Curto (Palermo, Trapani, Mazzara, Mineo) Titolo: barone di Pumancaro, Tuzia; marchese di Balsamo

interzato in fascia: nel 1º di oro, all'aquila spiegata di nero, coronata del campo; nel 2º partito: a) d'oro, al leone a due teste di nero, coronate del campo; b) di rosso, alla torre d'oro, sormontata dall'aquila dello stesso;nel 3º di rosso, a tre pali d'oro

interzato in fascia; nel 1° d'oro un'aquila coronata e spiegata di nero, nel 2° d'argento con un leone a due teste di nero, partito di rosso con un castello merlato d'argento sormontato da un'aquila spiegata d'oro; nel 3° di argento con tre bande di rosso

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook