Stemma della Famiglia Cornaggia Medici Castiglioni

Stemmi della famiglia CORNAGGIA MEDICI CASTIGLIONI
Stemma della famiglia Cornaggia Medici Castiglioni non presente

Famiglia Cornaggia Medici Castiglioni (Milano)

partito a) di Cornaggia che è: di rosso a tre bande d'argento, col capo d'argento caricato di una cornacchia al naturale; b) di Medici che è ripartito controfasciato d'azzurro e d'argento al castello di rosso, col capo d'oro caricato da un'aquila di nero

Stemma della famiglia Cornaggia Medici Castiglioni non presente

Famiglia Cornaggia Medici Castiglioni (Milano)

inquartato: il 1º e 4º ripartito controfasciato d'azzurro e d'argento al castello di rosso, col capo d'oro caricato da un'aquila di nero (Medici); il 2º e 3º di rosso al leone d'argento coronato d'oro sostenente colla zampa destra una torre d'oro (Castiglioni); sul tutto di rosso a tre bande d'oro, col capo d'argento caricato di una cornacchia al naturale (Cornaggia)

Stemma della famiglia Cornaggia Medici Castiglioni non presente

Famiglia Cornaggia Medici Castiglioni (Milano)

partito a) di Cornaggia che è: di rosso a tre bande d'argento, col capo d'argento caricato di una cornacchia al naturale; b) di Medici che è ripartito controfasciato d'azzurro e d'argento al castello di rosso, col capo d'oro caricato da un'aquila di nero

Stemma della famiglia Cornaggia Medici Castiglioni non presente

Famiglia Cornaggia Medici Castiglioni (Milano)

3 bande di oro su rosso - cornacchia (uccello) di nero su argento in capo

Stemma della famiglia Cornaggia Medici Castiglioni non presente

Famiglia Cornaggia Medici Castiglioni (Milano)

partito a) di Cornaggia che è: di rosso a tre bande d'oro, col capo d'argento caricato di una cornacchia al naturale; b) di Medici che è ripartito controfasciato d'azzurro e d'argento al castello di rosso, col capo d'oro caricato da un'aquila di nero

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook