Stemma della Famiglia Carafa Della Stadera

Stemmi della famiglia CARAFA DELLA STADERA
Stemma della famiglia Carafa Della Stadera

Famiglia Carafa Della Stadera (CAM LAZ PUG) (Napoli, Roma, Andria, Aversa, Parigi) Titolo: barone di: Binetto, Bonifati, Campolieto, Capriati, Civita Luparella, Colubrano, Rocca d'Aspro, Rutigliano, Sant'Angelo a Scala, San Mauro, Sessola, Tortorella, Trivigno, Tufara; conte di: Airola, Cerreto, Fondi, Maddaloni, Marigliano, Mondragone, Montecalvo, Morcone, Nocera, Ruvo, Soriano Calabro, Sant'Angelo a Scala, Santa Severina, Terranova; marchesi di: Anzi, Baranello, Bitetto, Corato, Montenero, Montesardo, S. Lucido, Tortorella; duca di: Alvito, Andria, Ariano, Boiano, Campolieto, Campora, Cancellara, Castelnuovo, Castel del Monte, Cercemaggiore, Frosolone, Laurino, Maddaloni, Maierà, Nocera, Noja, Paliano, Rocca Mondragone, Sant'Eramo, Traetto; principi di: Anzi, Avella, Belvedere, Chiusano, Colubrano, Pietralcina, Sepino, Stigliano, S. Lorenzo

di rosso a tre fasce d'argento, con una stadera di ferro al naturale, sospesa in punta dello scudo

di rosso a tre fasce d’argento, con una stadera di ferro al naturale al di fuori dello scudo

3 fasce di argento su rosso - stadera di ferro al naturale appesa alla punta dello scudo

Di rosso a tre fasce d'argento

Tre fasce di argento in campo rosso

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook