Stemma della Famiglia Balsamo

Stemmi della famiglia BALSAMO
Stemma della famiglia Balsamo

Famiglia Balsamo (LAZ) (Roma)

3 crocette di Malta di azzurro su banda di argento su rosso - stella (6 raggi) di oro in alto a destra su rosso - luna montante di oro in basso a sinistra su rosso

Stemma della famiglia Balsamo non presente

Famiglia Balsamo (PUG) (Brindisi) Titolo: conti

d’azzurro alla torre d’argento, dalla cima della quale escono tre spighe di frumento d’oro, sostenuta da due leoni d’oro affrontanti, il tutto sulla campagna sbarrata d’azzurro e di rosso

2 leoni controrampanti di oro a una torre di argento cimata da 3 spighe di oro su azzurro - campagna sbarrata di azzurro e di rosso

Stemma della famiglia Balsamo non presente

Famiglia Balsamo (LOM) (Milano) Titolo: signori di Terdobbiate

Troncato d’argento e di rosso, a due viti nutrite nella pianura erbosa, con i tralci decussati tre volte

Troncato d’argento e di rosso, a due viti nutrite nella pianura erbosa, al naturale, con i tralci decussati tre volte

Stemma della famiglia Balsamo non presente

Famiglia Balsamo (CAL) (Cosenza)

Partito d'oro e di rosso, il 1° caricato di un uccello di nero

Stemma della famiglia Balsamo non presente

Famiglia Balsamo (SIC) (Messina) Titolo: barone della Statera, principe di Castellaci

partito: nel 1º semipartito di oro e di rosso, troncato d'azzurro all'uccello margone del suo colore, posto nel primo; posato sullo spaccato (Balsamo); nel 2º d'azzurro, alla vipera d'oro (Viperano)

uccello margone al naturale posato sulla partizione su oro - rosso pieno - azzurro pieno - vipera posta in fascia ondeggiante di oro su azzurro

Stemma della famiglia Balsamo non presente

Famiglia Balsamo (SIC) (Messina) Titolo: barone di Cattafi; marchese della Limina, Montefiorito; principe di Roccafiorita, Castellaci

semipartito di oro e di rosso, troncato d'azzurro all'uccello margone del suo colore, posto nel primo; posato sullo spaccato

semipartito e spaccato; al 1° d’oro, all’uccello margone del suo colore, posato sullo spaccato; al 2° di rosso; al 3° d’azzurro

diviso, nel 1° con un margone di nero in campo d’oro partito di rosso; nel 2° d’azzurro. Corona di principe

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook