Vinti - Origine del Cognome

Origine del cognome Vinti
Origine
Potrebbe derivare da un'italianizzazione della contrazione aferetica del nome germanico Svintruald, o della forma apocopaica del nome sempre germanico Vintharius, di cui si ha un esempio nel X secolo in un testo dell'Abbazia di Chartres: "...Facit mannum opera; solvebat cc et xx scintulos, pullos tres vestitos', requisitam avenae modium, faciebat caplim; vinericia de carro dimidio. In Moris Villa simili modo reddebant agricolae Balduinus, Vintharius, Areharius, Fulcherius, Adalgrimus....".
Secondo un'ulteriore ipotesi potrebbe derivare dal siciliano vinti ossia "venti".
Il cognome Vinti ha un ceppo importante nel perugino, un piccolo ceppo a Napoli ed uno in Sicilia nell'agrigentino, a Palermo ed a Messina.
Vinto è rarissimo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 238 famiglie Vinti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vinti in Italia!
Popolarità
Il cognome Vinti è 317° nella regione Umbria
Il cognome Vinti è 210° nella provincia di Perugia
Il cognome Vinti è 13° nel comune di Pila (VC)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook