Vento - Origine del Cognome

Origine del cognome Vento
Origine
Deriva dal nome medievale Vento, nato per aferesi dal nome Benevento o Bonivento, col significato letterale di benvenuto (da intendersi in senso affettivo o gratulatorio). Per quanto riguarda i cognomi in questione, dunque, si tratta delle cognominizzazioni dei nomi personali dei capostipiti.
Il cognome Vento ha un ceppo originario nel Lazio a Roma e nel latinense, ed un nucleo principale in Sicilia.
Venta, quasi unico, parrebbe abruzzese, dell'acquilano.
Venti sembrerebbe specifico della zona che comprende Umbria, Abruzzo e Lazio.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 580 famiglie Vento in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vento in Italia!
Popolarità
Il cognome Vento è 1009° nella regione Sicilia
Il cognome Vento è 166° nella provincia di Latina
Il cognome Vento è nel comune di Spigno Saturnia (LT)
Stemma
Stemma della famiglia Vento non presenteVento (LIG) (Genova) Titolo: signori di Castellar, Roccabruna
Scaccato d'argento e di rosso di 16 pezzi
Stemma della famiglia Vento non presenteVento (SIC) (Sicilia) Titolo: barone del Grano
scaccato, d'argento e di rosso, di quindici pezzi
Stemma della famiglia Vento non presenteVento (CAL) (Tropea)
campo diviso in dodici quadrati sei neri e sei argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook