Vargas - Origine del Cognome

Origine del cognome Vargas
Origine
Dovrebbe essere di origini spagnole e derivare dal cognome spagnolo Vargas, a sua volta derivato dal termine omonimo visigoto con il significato di "buon padre". Questo nobile casato ebbe fin dal 1300 un castello a Vatolla nel salernitano, lo stesso castello dove verso la fine del 1600 dimorò il filosofo Giovan Battista Vico.
Il cognome Vargas è tipico del casertano.
 
Presenza
Ci sono circa 231 famiglie Vargas in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vargas in Italia!
Popolarità
Il cognome Vargas è 2940° nella regione Campania
Il cognome Vargas è 760° nella provincia di Caserta
Il cognome Vargas è 33° nel comune di Frignano (CE)
Stemma
Stemma della famiglia VargasVargas (Napoli, Roma, Spagna) Titolo: barone de l'Hospital; conte di Urgel, Porto, del S. R. I.; marchese di S. Vicenzo, Positano, Matino, Trevico, S. Marco, Collelongo, Chanteneuf, Vatolla; duca di Vargas, Isola, Rocca Mandolfi; principe di Casapesenna, Migliano, Ischitella
d'argento a tre onde azzurre (arma antica)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook