Vallone - Origine del Cognome

Origine del cognome Vallone
Origine
Potrebbe derivare dal nome di paesi come Portovallone nel ferrarese, Vallone nel rovigoto, nel frusinate, nell'anconetano, Vallone Cupo nel cosentino e nel catanzarese, Valloni nell'iserniese e nel teatino, o altri simili, ma è pure possibile che stiano ad indicare, come soprannomi, dei capostipiti originari di grosse valli.
Il cognome Vallone è diffuso in tutto il centrosud, con massima concentrazione nel Lazio, nel romano e frusinate, in Campania, in Calabria ed in Sicilia.
Valloni, poco comune, ha un ceppo nel riminese ed uno nel romano e reatino, con piccoli ceppi nel perugino e teramano.
Vallon, rarissimo, sembrerebbe del triestino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1175 famiglie Vallone in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vallone in Italia!
Popolarità
Il cognome Vallone è 331° nella regione Calabria
Il cognome Vallone è 10° nella provincia di Vibo Valentia
Il cognome Vallone è nel comune di Valledolmo (PA)
Stemma
Stemma della famiglia ValloneVallone (SIC) (Sicilia)
partito, nel 1° d’argento, alla fascia d’azzurro, nel 2° scaccato d’azzurro e di argento di otto file, 2. 1
Stemma della famiglia Vallone non presenteVallone (Messina)
(partito: il 1º d'argento, alla fascia d'azzurro; il 2º scaccato di otto file e tre tiri d'azzurro e d'argento)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook