Ursi - Origine del Cognome

Origine del cognome Ursi
Origine
Ursi è barese, Urso è molto diffuso in Sicilia, Calabria e nel Salento, con un ceppo, probabilmente secondario nel napoletano, Ursone, rarissimo, sembra originario del potentino, Urzi, abbastanza poco comune è siciliano, di Catania in particolare, Urzo che è molto raro è napoletano, derivano tutti da variazioni del cognomen latino Ursus, di cui si ha un esempio nella Historia veneticorum scritta dal campano Giovanni Diacono verso la fine del IX° secolo, dove si può leggere: "...Stephani Candiani filius et Stephanus de Sabulo, Dominicus Faletri filius, Ursus Grugnarius, duo fratres Salbiani filii et multi alii, nomina corum ignoramus. ..."; tracce di questa cognomizzazione le troviamo in Irpinia in un atto del 1132 dove si può leggere: "...Carta Ursonis (genitivo di Ursus cioè dell'Orso) et Iohannis, filii Dauferii, de Scala et Miniano in Anditu qui est in loco ubi Vineola dicitur....".
Varianti
Presenza
Ci sono circa 180 famiglie Ursi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ursi in Italia!
Popolarità
Il cognome Ursi è 2349° nella regione Basilicata
Il cognome Ursi è 935° nella provincia di Barletta-Andria-Trani
Il cognome Ursi è nel comune di San Giorgio Lucano (MT)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook