Tocco - Origine del Cognome

Origine del cognome Tocco
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite varie forme ipocoristiche, dal nome medioevale di origine germanica Tocchus, o Tocco, ma in qualche caso potrebbe anche derivare dal nome dei paesi di provenienza dei capostipiti, come ad esempio Tocco in Valtellina o Tocco Castiglione e Tocco da Casauria nel pescarese.
Il cognome Tocco ha un ceppo nel sud della Sardegna, uno nel palermitano, uno nel Piemonte occidentale ed uno nel pescarese.
Tocchi ha un piccolo ceppo nel bolognese, uno altrettanto piccolo nell'aretino ed uno tra viterbese e romano.
Tocchini ha un ceppo nel bresciano, ed uno nella zona che comprende il livornese ed il lucchese.
Toccoli ha un ceppo in Trentino ed uno piccolo a Terni.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 848 famiglie Tocco in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Tocco in Italia!
Popolarità
Il cognome Tocco è 171° nella regione Sardegna
Il cognome Tocco è 75° nella provincia di Carbonia-Iglesias
Il cognome Tocco è nel comune di Mombaruzzo (AT)
Stemma
Stemma della famiglia ToccoTocco (Napoli, Tropea, Catanzaro, Messina) Titolo: duca, marchese, conte, principe di Montemiletto, di Acaia, e di Etolia, grandi di Spagna di prima classe / patrizi di Tropea
d’argento a tre fasce d’azzurro
Stemma della famiglia ToccoTocco (Sicilia) Titolo: barone di Imbrici; conte di Montesarchio; principe di Montemiletto
d'azzurro, con quattro fasce ondate d'argento
Stemma della famiglia Tocco non presenteTocco (CAL) (Tropea)
d'argento a quattro fasce ondate acute d'azzurro. Il capo interzato in palo: il 1º dell'impero di Bisanzio; il 2º di Gerusalemme e il 3º di Angiò
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook