Tettamanti - Origine del Cognome

Origine del cognome Tettamanti
Origine
Deriva da soprannomi originati dal termine tettavacch che nel dialetto milanese indicava il "vaccaro" e pertanto significa "colui che dà da mangiare ai manzi".
Secondo un'altra ipotesi deriva da un epiteto scherzoso o beffardo (da tetà, tettare, "farsi allattare", e mans, "toro" e cioè di uno che cerca di succhiare il latte da un toro).
Si trovano tracce del cognome nel 1730, quando il capomastro Domenico Tettamanti di Milano dirige i lavori di ricostruzione della Parrocchiale di Ossimo Inferiore (BS), dedicata ai Santi Cosma e Damiano.
Il cognome Tettamanti è tipico del comasco.
Tettamanzi è del comasco e del milanese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 608 famiglie Tettamanti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Tettamanti in Italia!
Popolarità
Il cognome Tettamanti è 555° nella regione Lombardia
Il cognome Tettamanti è 19° nella provincia di Como
Il cognome Tettamanti è nel comune di Cavallasca (CO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook