Tedaldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Tedaldi
Origine
Tedaldi è tipico del forlivese con un ceppo anche nel parmense, Tedoldi, tipicamente lombardo, sembra originario del bresciano, Tedoldini, praticamente unico, è del bresciano, Teoldi, molto molto raro, è del bergamasco, derivano dal nome longobardo Teudaldus di cui abbiamo un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia Medioevale in una Cartula promissionis scritta in Bergamo nel 1042: "...ego in Dei nomine Teudaldus filius quondam item Teudaldi qui et Teuzo, de loco Raudona, qui profeso sum legem vivere Langobardorum, spondeo atque promitto vobis et a vestris successoribus..." ed in un atto del XI° secolo: "...Notum sit fidelibus Dei quod Teoldus et Doda, uxor ejus, post decessum suum, dederunt æcclesiæ Sti Martini de Campis vineas,...". Tracce di queste cognomizzazioni le troviamo ad esempio a Vimercate nel 1168: "...Iohannes Tedoldi et Maiorica guarentaverunt esse dati et pagati libras quattuor et solidos septem Arialdo Trolia, et libras tres et solidos tredecim Liprando de Marexio..." e in una lettera del 1506 scritta da Lattanzio Tedaldi a Niccolò Machiavelli a Firenze.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 256 famiglie Tedaldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Tedaldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Tedaldi è 1001° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Tedaldi è 142° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Tedaldi è nel comune di Bardi (PR)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook