Stagno - Origine del Cognome

Origine del cognome Stagno
Origine
Dovrebbe derivare dal nome Staneus, di origini greche, ma entrato in uso anche in epoca romana, o anche dal nome medioevale germanico Stannus , o dal gotico Stannis. E' pure possibile per Stagni una derivazione da una forma apocopaica del nome slavo Stanislaw.
Il cognome Stagno, tipicamente siciliano, è diffuso soprattutto nel palermitano, ma anche nell'agrigentino, messinese e catanese, e con buone presenze nel nisseno e nell'ennese, ha anche un ceppo nel vibonese ed uno nel cagliaritano.
Stagni ha un ceppo tra modenese, bolognese soprattutto e ferrarese, con un ceppo a Genova ed uno a Trieste.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 478 famiglie Stagno in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Stagno in Italia!
Popolarità
Il cognome Stagno è 925° nella regione Sicilia
Il cognome Stagno è 325° nella provincia di Vibo Valentia
Il cognome Stagno è nel comune di Delia (CL)
Stemma
Stemma della famiglia Stagno non presenteStagno (SIC) (Messina) Titolo: principe di Alcontres, Montesalso, Alcontres, Palizzi; marchese di Roccalumera, Soreto; conte di Casandola; barone della Floresta, delle Saline di Castrogiovanni e dei Terraggi di Licata, nobile dei principi
d’oro a cinque fasce ondate d’azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook