Staffieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Staffieri
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi originati dal mestiere di staffiere o palafreniere (servo che accompagna il padrone a cavallo, camminando vicino alla staffa od anche che segue il padrone in carrozza stando in piedi dietro alla stessa).
Il cognome Staffieri è diffuso nel romano, nel frusinate ed iserniese, nel foggiano, barese, materano, tarentino e leccese.
Staffiere, rarissimo, è tipico del casertano e del foggiano.
Staffiero, sempre campano ed altrettanto raro, ha un ceppo nell'avellinese, nel napoletano e nel foggiano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 327 famiglie Staffieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Staffieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Staffieri è 188° nella regione Molise
Il cognome Staffieri è 32° nella provincia di Isernia
Il cognome Staffieri è nel comune di Montaquila (IS)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook