Spinelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Spinelli
Origine
Potrebbe derivare da uno dei vari toponimi presenti sul territorio italiano oppure da un nome medievale come Malaspina, Crispino e Spino o infine dalla corona di spine simbolo cristiano.
Il cognome Spinelli è tipico della Lombardia, ma con presenze in quasi tutta la penisola.
Spinella è tipicamente siciliano, del palermitano, messinese e catanese in particolare e del reggino.
Spinello ha un ceppo nel torinese, forse dovuto all'immigrazione, un ceppo veneto nel padovano, veneziano e rovigoto, ed uno in Sicilia, soprattutto nel nisseno, nel ragusano, siracusano e catanese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 5547 famiglie Spinelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Spinelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Spinelli è 70° nella regione Puglia
Il cognome Spinelli è 13° nella provincia di Bari
Il cognome Spinelli è nel comune di Sammichele di Bari (BA)
Stemma
Stemma della famiglia Spinelli non presenteSpinelli (Vercelli)
Uno spinello (spineto, cespuglio spinoso) in tre rami verdi in campo d'oro sormontato da cinque scacchi rossi sotto un capo verde, con un leone d'oro, lampassato di rosso
Stemma della famiglia Spinelli non presenteSpinelli (Pistoia)
Bandato di sei pezzi di rosso e d'argento, al capo d'argento caricato di una stella a otto punte del primo
Stemma della famiglia Spinelli non presenteSpinelli (Napoli) Titolo: barone di San Giorgio, Buonalbergo; conte di Acerra, Bianco, Bovalino, Cariati, S. Cristina, Gioia, Quaranta, Scala, Seminara; marchese di Altavilla, Cirò, Buonalbergo, Fuscaldo, Laino, Mesuraca, Romagnano, Ursonovo, Vico, del S. R. I.; duca di Aquara, Caivano, Castelluccio, Castrovillari, Laurino, Marianella, Seminara; principe di Cariariu, Montacuto, Oliveto, Scalea, S. Arcangelo, S. Giorgio la Montagna, Tarsia
D'oro all'aquila coronata di nero linguata di rosso col volo abbassato, caricata con 3 spini d'argento a 5 punte ordinati in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook