Soncini - Origine del Cognome

Origine del cognome Soncini
Origine
Deriva dal nome del toponimo Soncino in provincia di Crotone.
Nella seconda metà del 1400 giunsero a Soncino, in fuga dalla Germania, tre tipografi: Yehoshua, Shelomoh e Gershom Nathan che cambiarono il proprio cognome in Soncino dando origine ad un'importantissima famiglia di editori e stampatori.
Il cognome Soncini è presente in Lombardia, ma soprattutto in Emilia, nel parmense e nel reggiano in particolare.
Soncino è rarissimo.
Soncin ha un ceppo veneto tra Friuli, veneziano e rovigoto, uno tra milanese e pavese ed uno piemontese.
Sonzino è molto raro.
Sonzini ha un ceppo nel varesotto e a Milano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 893 famiglie Soncini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Soncini in Italia!
Popolarità
Il cognome Soncini è 294° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Soncini è 39° nella provincia di Reggio Emilia
Il cognome Soncini è nel comune di Trecasali (PR)
Stemma
Stemma della famiglia Soncini non presenteSoncini (VEN) (Padova)
bue rampante di oro - 2 stelle (6raggi) dello stesso poste in palo a sinistra del bue tutto su rosso
Stemma della famiglia Soncini non presenteSoncini (Brescia)
partito, a destra troncato: nel 1º bandato d'oro e di rosso; nel 2º d'argento al corvo l naturale rivolto, tenente nel becco un anello d'oro, appollaiato su di un dardo di ferro; a sinistra di verde pieno
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook