Sibaldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Sibaldi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome di origine longobarda Sigebaldus di cui si ha un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale sotto l'anno 1182 a Sartirana (PV): "...Nona pecia iacet in valle de Stagnono; coheret ei: de duabus partibus Sigebaldus de Lomello, a tercia Asclerius de Roglerio...".
Tracce di questa cognomizzazione si trovano nell'Archivio storico comunale di San Miniato (PI) in atti dell'anno 1583 dove compare l'Ufficiale Benedetto Sibaldi da Montecatini (PT).
Il cognome Sibaldi, molto raro, è tipico di Pistoia.
 
Presenza
Ci sono circa 35 famiglie Sibaldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Sibaldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Sibaldi è 6980° nella regione Toscana
Il cognome Sibaldi è 769° nella provincia di Pistoia
Il cognome Sibaldi è 175° nel comune di Senna Lodigiana (LO)
Stemma
Stemma della famiglia SibaldiSibaldi (Nizza Monferrato, Alessandria) Titolo: marchesi di Felizzano
Troncato di rosso e di azzurro, alla rotella contro troncata dell'uno nell'altro, con il capo d'oro, carico di un'aquila coronata, di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook