Scipioni - Origine del Cognome

Origine del cognome Scipioni
Origine
Dovrebbe derivare dalla Gens Scipia una delle famiglie della Gens Cornelia, o dal nome latino Scipio, Scipionis di cui si ha un illustre esempio in Publio Cornelio Scipione l'Africano (235 a.C. - 183 a.C.), vittorioso su Annibale nella battaglia di Zama e definitivo vincitore della seconda guerra punica contro Cartagine.
Il cognome Scipioni, più diffuso, è presente in modo significativo nelle Marche, in particolare nel Piceno, in Abruzzo, in particolare nel teramano e nell'aquilano e nel Lazio.
Scipi, rarissimo, è di San Benedetto del Tronto nel Piceno.
Scipio è specifico di Valentano nel viterbese.
Scipione è specifico dell'area laziale, soprattutto del latinense e dell'area abruzzese, nel pescarese e di Chieti.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 957 famiglie Scipioni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Scipioni in Italia!
Popolarità
Il cognome Scipioni è 272° nella regione Lazio
Il cognome Scipioni è 68° nella provincia di Rieti
Il cognome Scipioni è nel comune di Rocca di Cave (RM)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook