Sciamanna - Origine del Cognome

Origine del cognome Sciamanna
Origine
Dovrebbe derivare dal termine arcaico sciamanna o sciamanno, probabilmente dovuto ad una deformazione del vocabolo ebraico simàn, "contrassegno", che stava ad indicare il contrassegno che gli ebrei dello Stato Pontificio erano costretti a portare, termine quindi probabilmente utilizzato anticamente per identificare persone di religione ebraica.
Potrebbe invece derivare da un soprannome dialettale originato dallo stesso vocabolo utilizzato, nel Lazio e dintorni, per indicare abiti poveri, stracci o scialli miseri.
Tracce di questa cognominizzazione si trovano nel 1700 con il Marchese Marcello Sciamanna di Terni.
Il cognome Sciamanna è tipico delle Marche, soprattutto del Piceno, del teramano, del ternano, del viterbese e del romano.
 
Presenza
Ci sono circa 440 famiglie Sciamanna in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Sciamanna in Italia!
Popolarità
Il cognome Sciamanna è 334° nella regione Marche
Il cognome Sciamanna è 93° nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Sciamanna è nel comune di Montefortino (FM)
Stemma
Stemma della famiglia SciamannaSciamanna Sciamanna
Stemma della famiglia Sciamanna non presenteSciamanna (UMB) (Terni)
albero di quercia sradicato di verde attraversato da - un elmo di profilo di argento tutto su oro - 3 bande ondate di azzurro su argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook