Sabatini - Origine del Cognome

Origine del cognome Sabatini
Origine
Deriva dal nome medioevale Sabatus o Sabbatus e dal suo derivato Sabbatinus originati dal termine sabato (giorno della settimana), dall'ebraico shabat, cessare (il lavoro).
Il cognome Sabatini è specifico dell'Italia centrale.
Sabadini sembrerebbe avere un nucleo nel ravennate ed uno nel comasco.
Sabatino è diffuso in tutto il sud. 
Sabbadini dovrebbe avere un ceppo nell'udinese, ed uno nella fascia che dalla provincia di Milano, attraverso il bergamasco, il bresciano ed il mantovano, arriva fino al modenese.
Sabbatini è specifico del marchigiano.
Sabbatino, molto raro, è del napoletano.
Il patronimico Di Sabatino è abruzzese ed in particolare della provincia di Teramo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3236 famiglie Sabatini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Sabatini in Italia!
Popolarità
Il cognome Sabatini è 13° nella regione Umbria
Il cognome Sabatini è nella provincia di Grosseto
Il cognome Sabatini è nel comune di Villa Santa Maria (CH)
Stemma
Stemma della famiglia SabatiniSabatini (SIC) (Palermo, Messina, Randazzo) Titolo: principe di Santa Margherita, barone di Martini
d’azzurro al castello d’oro di tre torri, quella di mezzo più alta, aperto e finestrato di nero, fondato sulla punta dello scudo, col capo d’oro caricato di un leone di rosso
Stemma della famiglia SabatiniSabatini (TOS) (Firenze)
Troncato: nel 1° d'azzurro, a due colonne affiancate d'oro, ciascuna cimata da una stella a sei punte dello stesso; nel 2° d'oro, all'albero di palma nodrito sul terreno e sostenente un uccello sorante, il tutto al naturale
Stemma della famiglia SabatiniSabatini (Livorno)
D'azzurro, alla fascia d'argento, accompagnata in capo da tre gigli d'oro ordinati nel senso della pezza, e in punta da una stella a otto punte dello stesso posta in mezzo a due colonne d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook