Rossetti - Origine del Cognome

Origine del cognome Rossetti
Origine
L'origine di questo cognome, tramite ipocoristici anche complessi, è da ritenersi legata alla caratteristica della colorazione dei capelli o della carnagione della famiglia originaria, dal latino russus-russa-russum, "rosso/rossiccio". La diffusione dei capelli rossi nelle popolazioni celtiche preromane era notevole e anche presso i latini troviamo molti personaggi con i capelli di questo colore. Nelle antiche credenze popolari i capelli rossi simboleggiavano inoltre un carattere capriccioso e impulsivo, ma anche creatività e ingegno.
Il cognome Rossetti è maggiormente concentrato al centro-nord, in Lombardia in particolare, e nel Lazio.
Rossettini
è specifico del vicentino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 6774 famiglie Rossetti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rossetti in Italia!
Popolarità
Il cognome Rossetti è 50° nella regione Marche
Il cognome Rossetti è 16° nella provincia di Lodi
Il cognome Rossetti è nel comune di Paderno Dugnano (MI)
Stemma
Stemma della famiglia RossettiRossetti (LAZ) (Roma)
d'azzurro, alla banda d'argento, caricata di tre rose di rosso, bottonate d'oro, barbate di verde
Stemma della famiglia Rossetti non presenteRossetti (FRI) (Trieste)
aquila di rosso su partito di oro e di argento - leone rampante di argento su azzurro
Stemma della famiglia Rossetti non presenteRossetti (Nizza) Titolo: consignori di Castelnuovo
D’azzurro, a tre picche d’oro, una accanto all’altra, con il capo d’oro, carico di tre stelle, di rosso, ordinate in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook