Rossani - Origine del Cognome

Origine del cognome Rossani
Origine
Rossani, molto molto raro, sembrerebbe del barese, Rossano sembrerebbe tipico del meridione, con un nucleo importante in Puglia nel barese e nel tarentino, un ceppo nel napoletano e casertano ed uno nel cosentino, quest'ultimo probabilmente derivante dal toponimo Rossano Calabro (CS), ma tutti gli altri dovrebbero derivare dal nome della gens Roscia, o dal nomen e cognomen latino Roscius, il suffisso -ano starebbe ad identificare proprietà di: fundus Roscianus, terreni di Roscius o direttamente dal cognomen Roscianus di cui abbiamo un esempio con il praefectus Lucius Naevius Verus Roscianus citato in una antica lapide a Piacenza; "L(ucius) Naevius Verus Roscianus praef(ectus) coh(ortis) - Gall(orum) eq(uitatae) votum ex Britannia rettulit l(ibens) m(erito)".   Troviamo tracce di questa cognomizzazione a Vico Equense (NA) nel 1500 con il letterato Giovanni Antonio Rossano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 35 famiglie Rossani in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rossani in Italia!
Popolarità
Il cognome Rossani è 8856° nella regione Puglia
Il cognome Rossani è 2668° nella provincia di Avellino
Il cognome Rossani è 174° nel comune di Montecastrilli (TR)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook