Rosati - Origine del Cognome

Origine del cognome Rosati
Origine
Deriva dal nome medioevale Rosatus di cui abbiamo un esempio a Rimini con il Notaio Rosatus Pamphilus operante nel 1600, o da soprannomi connessi con il vocabolo rosa (inteso come colore o fiore). Il cognome Rosati è particolarmente diffuso nell'Italia centrale mentre Rosato è diffuso in tutto il centro sud, nel Veneto ed in Liguria.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 4549 famiglie Rosati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rosati in Italia!
Popolarità
Il cognome Rosati è nella regione Umbria
Il cognome Rosati è nella provincia di Terni
Il cognome Rosati è nel comune di Montelibretti (RM)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook