Romano - Origine del Cognome

Origine del cognome Romano
Origine
Deriva dal nome latino Romanus che significa "uomo/nativo di Roma" e dai vari toponimi contenenti la radice roma come ad esempio Bassano Romano (VT), Monteromano (RA) e Romano Canavese (TO).
Il cognome Romano è presente in tutta la penisola con particolare concentrazione in Campania.
Romani è specifico del centro Italia.
Roman e Romanin sono tipici dell'area veneto-friulana.
Romanello è veneto.
Romaniello è tipico della zona tra salernitano e la provincia di Potenza.
Romanò ha un nucleo nel milanese e comasco ed uno nel reggino.
Romanini è molto diffuso nel centronord, in Emilia in particolare, ma anche in Lombardia, nel milanese soprattutto, nel lucchese, nell'udinese, nel pesarese e nel romano.
Romanoni, poco diffuso, è decisamente milanese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 17947 famiglie Romano in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Romano in Italia!
Popolarità
Il cognome Romano è nella regione Campania
Il cognome Romano è nella provincia di Napoli
Il cognome Romano è nel comune di Matino (LE)
Stemma
Stemma della famiglia RomanoRomano (LAZ SIC) (Roma, Palermo, Alcamo)
di rosso, alla colonna d'argento, a base e capitello d'oro coronata all'antica dello stesso
Stemma della famiglia RomanoRomano (Bovalino, Bagnara Calabra)
semitroncato partito: nel 1º di rosso a cinque pere gambute e fogliate d'oro poste 2, 1, 2; nel 2º di azzurro allo scaglione d'argento accompagnato da 3 stelle d'oro; nel 3º d'oro al cane rivolto di nero passante sulla campagna di verde
Stemma della famiglia Romano non presenteRomano (CAL) (Tropea) Titolo: patrizi di Tropea
d’azzurro alla banda d’oro accompagnata in capo da un leone coronato dello stesso, linguato di rosso, in punta da tre stelle d’oro in banda
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook