Roasio - Origine del Cognome

Origine del cognome Roasio
Origine
Roasio è tipicamente piemontese, con ceppi a Verzuolo (CN), Asti e Torino, Rovasio, molto più raro, è anch'esso piemontese, dovrebbero tutti derivare da modificazioni del nome tardo medioevale Rubasius di cui abbiamo un esempio in questa cronaca del 1582: "... illuc una cum Rubasio, equitum Magistro, confestim advolat: videt nihil pacata ad Imperatoris praesentiam Legione, inter minas strepitusque et concussiones armorum ...".
Varianti
Presenza
Ci sono circa 196 famiglie Roasio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Roasio in Italia!
Popolarità
Il cognome Roasio è 866° nella regione Piemonte
Il cognome Roasio è 301° nella provincia di Asti
Il cognome Roasio è nel comune di Verzuolo (CN)
Stemma
Stemma della famiglia Roasio non presenteRoasio (PIE) (Cherasco, Torino) Titolo: baroni della Torre dei Rinaldi
Partito da un filetto d’oro, al 1° d’azzurro, al leone d’oro lampassato di rosso e rivolto, al 2° d’azzurro, alla torre al naturale, aperta e finestrata, il tutto con il capo d’argento, carico di un’aquila coronata di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook