Rivera - Origine del Cognome

Origine del cognome Rivera
Origine
Deriva dai soprannomi di chi abitava in prossimità o direttamente sulla riva di un corso d'acqua, di un lago o del mare.
Il cognome Rivera ha un ceppo tra alessandrino e genovese ed uno nel frusinate. Riveri è unico mentre Rivero, molto raro, è del cuneese.
Riviera è tipicamente lombardo.
Rivier sembrerebbe unico.
Rivieri è specifico del parmense e del massese.
Riviero, molto raro, è del veneziano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 412 famiglie Rivera in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rivera in Italia!
Popolarità
Il cognome Rivera è 1107° nella regione Liguria
Il cognome Rivera è 365° nella provincia di Alessandria
Il cognome Rivera è nel comune di Sant'Ambrogio sul Garigliano (FR)
Stemma
Stemma della famiglia RiveraRivera (Messina, Palermo, Trapani)
partito: nel 1° di rosso, a tre fasce d’oro; nel 2° d’azzurro al leone rosso
Stemma della famiglia Rivera non presenteRivera (LAZ) (Roma) Titolo: patrizio romano, barone, duca romano, nobile romano
troncato semipartito: nel 1° d'oro ai tre monti di verde moventi dalla partizione; nel 2° di verde alle tre sbarre ondate d'argento; nel 3° d'oro alle tre sbarre di rosso
Stemma della famiglia Rivera non presenteRivera (ABR CAM) (L'Aquila, Napoli) Titolo: duca, patrizio dell’Aquila, nobile romano, barone di Vittorito
Spaccato semipartito: nel 1° d’oro al monte di tre cime di verde poste in fascia ; nel 2° di verde a tre sbarre ondate d’argento; nel 3° d’oro a tre sbarre di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook