Rebaudengo - Origine del Cognome

Origine del cognome Rebaudengo
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome, già documentato dal IX secolo nella forma latinizzata Ribaudus, formato da ribaldo (dal francese antico ribaud, "forte e valoroso") che indicava i soldati o i servi addetti ai compiti più pericolosi, al saccheggio e alle devastazioni, e che assunse poi il significato di "predone, rapinatore", ma anche "malvagio, cattivo".
Il cognome Rebaudengo è tipicamente piemontese, del torinese e cuneese.
Presenza
Ci sono circa 80 famiglie Rebaudengo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rebaudengo in Italia!
Popolarità
Il cognome Rebaudengo è 3173° nella regione Piemonte
Il cognome Rebaudengo è 736° nella provincia di Asti
Il cognome Rebaudengo è 17° nel comune di Seborga (IM)
Stemma
Stemma della famiglia Rebaudengo non presenteRebaudengo (PIE) (Mondovì, Torino) Titolo: conti
Palato d'azzurro e d’oro, con il capo d’oro, carico di tre stelle (6) d’azzurro, ordinate in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook