Ratti - Origine del Cognome

Origine del cognome Ratti
Origine
Si individua un nucleo importante in Lombardia particolarmente concentrato nel milanese, bergamasco, comasco e lecchese, un altro ceppo nella zona che comprende le province di La Spezia e Massa Carrara, ma è comunque ben rappresentato in tutta l'Italia settentronale occidentale. Deriva o da soprannomi legati al vocabolo dialettale ratt (topo) stante probabilmente ad identificare la capacità di scattare o di correre velocemente, o da toponimi quali: Pian dei Ratti (GE), Borgoratto (AL) - (PV) o Torre de' Ratti (AL).
Presenza
Ci sono circa 2314 famiglie Ratti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ratti in Italia!
Popolarità
Il cognome Ratti è 123° nella regione Lombardia
Il cognome Ratti è 24° nella provincia di La Spezia
Il cognome Ratti è nel comune di Vinchio (AT)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook