Rampoldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Rampoldi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome longobardo Rambold (Rhambald), composto da rham, "il consiglio", e baltha, che significa "ardito".
Il nome Rambaldo si trova anche nel 959: fonti storiche riportano che la corte di Lovadina fu assegnata in investitura dai re longobardi al Conte Rambaldo di Treviso, uno dei capostipiti della famiglia dei Conti di Collalto.
Il cognome Rampoldi è specifico del milanese e comasco.
Presenza
Ci sono circa 339 famiglie Rampoldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rampoldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Rampoldi è 1143° nella regione Lombardia
Il cognome Rampoldi è 103° nella provincia di Como
Il cognome Rampoldi è nel comune di Musso (CO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook