Prina - Origine del Cognome

Origine del cognome Prina
Origine
Potrebbe derivare dal vocabolo milanese prina, "brina".
Personaggio famoso è stato il pittore Pier Francesco Prina dei primi del 1700; nel 1814, viene assassinato il ministro delle finanze del Regno Napoleonico d'Italia il milanese Conte Giuseppe Prina.
Il cognome Prina è specifico dell'area milanese.
 
Presenza
Ci sono circa 781 famiglie Prina in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Prina in Italia!
Popolarità
Il cognome Prina è 566° nella regione Piemonte
Il cognome Prina è 25° nella provincia di Biella
Il cognome Prina è nel comune di Veglio (BI)
Stemma
Stemma della famiglia Prina non presentePrina (PIE) (Novara) Titolo: nobili
Inquartato, al 1° e 4° d’azzurro, alla fenice d’argento, sulla sua immortalità, di rosso, fissante un sole d’oro, orizzontale destro; al 2° e 3° d’oro, all’aquila di nero, bicipite, membrata, linguata e coronata sulle due teste, di rosso, sormontata da una coroncina imperiale, dello stesso, e tenente con l’artiglio destro la spada, con il sinistro il globo, d’oro; sul tutto, partito, al 1° d’azzurro, carico di due dardi, d’argento, decussati, rovesciati, infilzati in una corona civica dello stesso, al 2° d’argento, a tre bande, di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook