Porati - Origine del Cognome

Origine del cognome Porati
Origine
Potrebbe derivare dal Porus latino che è sia un cognomen sia un indicatore etnico.  Tracce di questo cognome si trovano a Milano nel 1700 con il farmacista Porati che scrisse la cronaca dell'abbattimento della famosa Colonna Infame di manzoniana memoria.
Il cognome Porati, molto raro, ha un ceppo nel milanese ed uno nel bolognese.
Porato è quasi unico.
Poratto, quasi unico, è del trevigiano.
Porrato sembra piemontese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 97 famiglie Porati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Porati in Italia!
Popolarità
Il cognome Porati è 7011° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Porati è 2041° nella provincia di Lodi
Il cognome Porati è nel comune di Casalzuigno (VA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook