Passi - Origine del Cognome

Origine del cognome Passi
Origine
Ha un ceppo a Spirano (BG) ed uno a Cittaducale (RI), ma il nucleo principale è a Roma, potrebbero derivare da soprannomi medioevali originati dal verbo latino patior (soffrire, subire) il cui participio passato è passus e starebbe ad indicare lo stato di perseguitati o comunque di sofferenti, infermi, Passi sarebbe l'equivalente medioevale dell'attuale Pazienti.
Presenza
Ci sono circa 264 famiglie Passi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Passi in Italia!
Popolarità
Il cognome Passi è 1865° nella regione Lazio
Il cognome Passi è 383° nella provincia di Rieti
Il cognome Passi è 14° nel comune di Pognano (BG)
Stemma
Stemma della famiglia Passi non presentePassi (LOM VEN) (Bergamo, Calcinate, Venezia)
4 lettere P maiuscole poste in fascia unite 2 a 2 e legate al piede da una virgola e sormontate da un accento circonflesso slargato tutto di nero su argento - sbarrato di rosso e di oro
Stemma della famiglia Passi non presentePassi (LOM VEN) (Bergamo, Calcinate, Venezia)
4 lettere P maiuscole poste in fascia unite 2 a 2 sormontate da un accento circonflesso slargato e da una corona all'antica tutto di oro su argento - 3 sbarre di rosso su oro
Stemma della famiglia Passi non presentePassi (LOM VEN) (Bergamo, Calcinate, Venezia)
4 lettere P maiuscole poste in fascia unite 2 a 2 e legate al piede da una virgola tutto di nero su argento - sbarrato di oro e di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook