Passaretti - Origine del Cognome

Origine del cognome Passaretti
Origine
Potrebbe derivare dai nomi personali Passara, Passera, Passarinus e Passerinus in uso nel medioevo, come si evince da un decreto edito a Cassago nel 1356:"...Passarinus de Orliano, consul et offitialis de Barzanò...".
Il cognome Passaretti è tipico della zona compresa tra Napoli e Caserta.
Passarini, abbastanza raro, presenta un ceppo nel bolognese, uno nel veronese, uno nel maceratino ed uno tra Roma e Latina.
Passera è specifico della zona che comprende il parmense, il piacentino il lodigiano, il milanese, il bergamasco ed il varesotto.
Passerini ha un nucleo nella Lombardia occidentale ed uno nel bolognese. 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 292 famiglie Passaretti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Passaretti in Italia!
Popolarità
Il cognome Passaretti è 1479° nella regione Campania
Il cognome Passaretti è 319° nella provincia di Caserta
Il cognome Passaretti è nel comune di Carinola (CE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook